ECONOMIA : Spread BTp-Bund: due scenari operativi, procedura UE in primo piano

A poche ore dalla chiusura borsistica di giugno, si possono tirare le prime somme sull’andamento mensile del rendimento della carta italiana, di quella tedesca e dello spread BTp-Bund. Partendo dai singoli rendimenti dei due decennali, la possibilità di ulteriori manovre espansive messe in campo dal Presidente della BCE, Mario Draghi, ha messo gli yield in condizione di portarsi ai minimi da un anno per quanto riguarda i bond governativi italiani, e di segnare nuovi minimi storici, al -0,336%, per il Bund tedesco a 10 anni. Lo spread BTp-Bund ne ha beneficiato, transitando verso i livelli più bassi dall’aprile 2019. BTp e spread: come comportarsi nei … Continua a leggere ECONOMIA : Spread BTp-Bund: due scenari operativi, procedura UE in primo piano

PRIMO CONSIGLIO….. L’OPPOSIZIONE DI CENTRODESTRA E’ INESISTENTE

IERI SERA NELLA PRESTIGIOSA SALONE DEI MORI C’E’ STATO IL PRIMO CONSIGLIO COMUNALE DI CARPI…….. ASSENTE LA CAPOGRUPPO DEI FRATELLI D’ITALIA LA LEGA SI E’ ASTENUTA SUL VOTO AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE……. un’astensione “illogica” l’avevo già vista da parte di ELENA TERZI a Finale Emilia, quando da “carpigiano” subentrai in Consiglio Comunale a Finale Emilia….. ma dalla Terzi ci può stare…… dalla Lega…… lascio giudicare VOI Nell’Unione dei Comuni delle TERRE D’ARGINE andranno DUE CONSIGLIERI 5 STELLE….. ripeto causa assenza della Capogruppo di Fratelli d’Italia….. NO COMMENT MI SA CHE SI STAVA MEGLIO QUANDO SI STAVA PEGGIO?!?!?!?!? RIMPIANGEREMO I … Continua a leggere PRIMO CONSIGLIO….. L’OPPOSIZIONE DI CENTRODESTRA E’ INESISTENTE

ANDREA GALLI E CARLOTTA CORNO SPOSI IL 30 GIUGNO

IL PROSSIMO 30 GIUGNO – PRESSO LA CHIESA DELLA “POMPOSA” A MODENA – ANDREA GALLI (Capogruppo in Regione Emilia Romagna di Forza Italia) E CARLOTTA CORNO (Laureata in Giurisprudenza e praticante in uno Studio Legale) CORONERANNO IL LORO SOGNO E DIVENTERANNO MARITO E MOGLIE! OLTRE ALLA FELICITA’ – GLI AUGURO DI RIMANERE DUE RAGAZZI AUTENTICI ED AFFIDABILI QUALI SONO! VI SIAMO VICINI! Giorgio e Monica Cavazzoli Continua a leggere ANDREA GALLI E CARLOTTA CORNO SPOSI IL 30 GIUGNO

Mons. Cavina ha rassegnato le dimissioni da Vescovo di Carpi

In qualità di Ufficio Stampa della Diocesi di Carpi siamo a diramare, a titolo ufficiale, il testo della lettera, attraverso la quale S.E. Mons Francesco Cavina Vescovo di Carpi ha reso noto in tarda mattinata ai sacerdoti della diocesi le sue ufficiali dimissioni dalla guida pastorale della nostra Chiesa, iniziata nel 2012. Cari sacerdoti, religiosi, religiose, fedeli, I sette anni di intenso e sofferto lavoro alla guida della diocesi mi hanno portato a maturare la consapevolezza, con stupore e riconoscenza, che il Signore, nonostante le mie fragilità e povertà, si è fidato di me e mi ha affidato la ricostruzione … Continua a leggere Mons. Cavina ha rassegnato le dimissioni da Vescovo di Carpi

Più leggi di Bilancio con l’obbligo di diminuire il debito: così l’Europa vuole “punire” l’Italia

Dalle carte della riunione della Commissione Europea del 5 giugno sembrerebbe emergere il piano per la procedura d’infrazione: diminuire il debito nella legge di Bilancio 2020, stesso tenore poi per le manovre successive. Altro che Flat Tax, la legge di Bilancio 2020 per l’Italia potrebbe essere la prima di una serie di manovre economiche dove über alles ci dovrà essere la mission di diminuire il deficit tenendo così sotto controllo il debito pubblico. Dai verbali della riunione della Commissione Europea del 5 giugno, quella dove è stata ritenuta giusta l’apertura della procedura d’infrazione nei confronti del Bel Paese, sembrerebbe emergere quello che sarebbe il piano di Bruxelles per correggere il deficit nostrano. Sei … Continua a leggere Più leggi di Bilancio con l’obbligo di diminuire il debito: così l’Europa vuole “punire” l’Italia

La prossima manovra sarà da 50 miliardi. I soldi? Tagli, condono e addio agli 80 euro

Visti i desideri del governo tra riforma fiscale e salario minimo, la prossima legge di Bilancio avrà un costo di almeno 50 miliardi: verrà finanziata con il taglio a detrazioni, agli 80 euro, con un condono e in parte in deficit Europa permettendo. Se il percorso che ha portato all’approvazione della manovra 2019 è stato tortuoso e pieno di tensioni con Bruxelles, quello della legge di Bilancio 2020 potrebbe essere un autentico thriller dal finale al momento impossibile da pronosticare. Considerando le misure che Lega (riforma fiscale) e Movimento 5 Stelle(salario minimo) hanno intenzione di inserire, viste le clausole di salvaguardia pendenti e tutte le spese varie già da mettere in … Continua a leggere La prossima manovra sarà da 50 miliardi. I soldi? Tagli, condono e addio agli 80 euro

FORZA ITALIA….. RIPARTE

RESTITUIAMO A FORZA ITALIA LA FORZA DELLE ORIGINI “Forza Italia ha uno Statuto dettagliato e complesso di cui in questi ultimi anni ho tenuto conto da buon padre di famiglia ascoltando tutti, domandando a tutti, mettendo in campo una totale condivisione, molto affetto e qualche volta molta pazienza. Dopo alcuni anni come per tutte le organizzazioni vi è la necessità di tornare all’applicazione delle regole e di rivederne alcune per consentire a tutti coloro che lo desiderano di partecipare alla vita di Forza Italia. Perchè vogliono offrire un reale contributo alla vita del Paese in un momento così difficile e con … Continua a leggere FORZA ITALIA….. RIPARTE

Cos’è la procedura d’infrazione e cosa rischia l’Italia

La Commissione Europea ha ufficialmente dato il via alla procedura d’infrazione contro l’Italia per debito eccessivo. Le sanzioni dovrebbero diventare effettive a partire da gennaio 2020. Secondo i tecnici della Commissione europea, la procedura d’infrazione nei confronti dell’Italia è giustificata, in quanto l’Italia ha reiteratamente violato le regole sul debito pubblico, rifiutando di rispettare gli ammonimenti dell’Ue. Dall’altro lato, Francia e Spagna sembrano avere una posizione conciliativa nei confronti del Nostro Paese, tuttavia ciò non basta a respingere le forze che, invece, spingono per avviare la procedura. Il 29 maggio 2019, la Commissione Ue ha inviato all’Italia una lettera di spiegazioni sul debito pubblico, ritenuto ancora … Continua a leggere Cos’è la procedura d’infrazione e cosa rischia l’Italia

La Banca Centrale Europea è disposta a TUTTO!!! Parla DRAGHI……

Dopo una partenza in rosso, Piazza Affari ha invertito rotta a metà mattinata sulle parole di Mario Draghi. Il numero uno di Francoforte, dal simposio di Sintra in Portogallo, ha dichiarato che la BCE è pronta a qualsiasi misura di ulteriore stimolo monetario se l’inflazione non dovesse risalire. Ampio spazio per un nuovo Qe«Il programma di acquisto di asset (il quantitative easing, ndr) ha ancora uno spazio considerevole», ha detto il presidente della Bce al simposio delle banche centrali a Sintra in Portogallo. «Ulteriori tagli dei tassi e misure per mitigare qualsiasi effetto collaterale continuano a far parte degli strumenti … Continua a leggere La Banca Centrale Europea è disposta a TUTTO!!! Parla DRAGHI……

AD UN SETTIMANA DAL VOTO A CARPI……

AD UNA SETTIMANA DAL VOTO……..1) Carpi resta la stessa città nonostante il “terremoto” giornalistico e giudiziario pre-elettorale2) I soliti commentatori da Tastiera “B” e “R”……. hanno terminato le loro “balzane” e pseudo-illuminate verità, pertanto posso anche io dire la mia3) Le opposizioni hanno lavorato per restare tali, non hanno cercato una INTESA POLITICA VERA prima del 26 maggio perchè sapevano benissimo che si sarebbero scontrate con le RECIPROCHE mancanze di fiducia…… questo ha permesso al PD ai minimi storici, di VINCERE al ballottaggio con uno scarto notevole4) Sarà possibile ritornare nella situazione “favorevole” alla NON sinistra che si respirava prima del … Continua a leggere AD UN SETTIMANA DAL VOTO A CARPI……