BUON NATALE . . . . in punta di spillo ……

N PUNTA DI SPILLO di Bruno Fasani Un Natale speciale nel ricordo di un figlio Quel Natale del 1947 non era più freddo degli altri. Semplicemente era freddo come Dio comanda, cioè secondo natura. In quel tempo i camini interrompevano il loro servizio con le prime ore della notte lasciando sgombro il cielo dai fumi, libero di far correre i venti, coi loro giochi di suoni e di capriole. Fuori, tra le povere case di quella contrada di montagna, che sembravano stare in piedi solo per il calore umano che le popolava, la neve s’era fatta la scorza dura, in attesa … Continua a leggere BUON NATALE . . . . in punta di spillo ……