Il.Sindaco di Finale Emilia Sandro Palazzi ribatte ad una “sinistra finalese” priva di idee‼️⬇️

Sandro Palazzi

“La sinistra è priva di contenuti e povera di argomenti”. Così il sindaco Sandro Palazzi replica alla richiesta dell’opposizione di lasciare la delega ai Lavori Pubblici dopo il nuovo rimpasto di giunta.

Scrive Palazzi:

La sinistra finalese è priva di contenuti e povera di argomenti, ormai non sa più cosa dire contro il Sindaco Palazzi

L’unico slogan rimasto come un disco rotto è:” dimissioni, dimissioni “. La ridistribuzione delle deleghe fa parte della normale attività e ricerca di affinamento della organizzazione interna del Comune.

Ringrazio l’opposizione perché grazie a queste continue accuse mi permette di fare qualche precisazione a favore della verità.

È sorprendente, infatti, come tra gli attuali rappresentanti della sinistra finalese, nessuno sembra ricordare i drammatici episodi inerenti la ricostruzione post sisma e i lavori pubblici che per un lungo periodo hanno esposto l’intero paese al pubblico ludibrio, frequentemente sulle cronache nazionali, infamando l’intera Comunità che rappresentavano: lo scandalo della condanna del responsabile dei lavori pubblici e delle decine di avvisi di garanzia a carico degli ex amministratori, il primo accusato e condannato, i secondi ancora a processo.

È paradossale che proprio il consigliere Ratti capo della maggioranza di allora e l’attuale sua compagine guidata dal consigliere Terzi, in perfetta continuità con la precedente amministrazione, responsabili politici del fallimento della sinistra a Finale si esprimano in questi termini. Il loro operato ha di fatto bloccato e quasi condotto al commissariamento un comune in odore di mafia, portato sull’orlo del collasso finanziario il bilancio che ho ereditato commissariato, costringendomi ad un anno e mezzo di fermo per quanto riguarda investimenti e avanzamento delle opere pubbliche in presenza di una ricostruzione pressoché ferma al palo e favorevoli alla realizzazione di una megadiscarica e del suo relativo ampliamento contro cui sto lottando fortemente da quattro anni.  Questa amministrazione, tra mille difficoltà, ha operato sempre nella legalità, nella trasparenza, nell’onestà e competenza e nel rispetto della legge portando avanti una ricostruzione privata pressoché completata e facendo avanzare progetti importanti come teatro e municipio, nuovo palazzetto e auditorium, piazza Garibaldi, torre e castello, che erano fermi da tempo a seguito degli scandali determinati dal governo a targa PD e suoi alleati.

La sinistra ha perso un’altra opportunità per tacere dimostrando di vedere la pagliuzza nell’ occhio del sindaco Palazzi quando nel proprio ha conficcato una enorme trave che peserà sulla nostra Comunità per anni a venire.

Ma risponderò con i fatti più che con le parole:

  • Abbiamo asfaltato per 800 mila euro di strade e quest’anno sono previste altrettante risorse per ovviare ad una situazione disastrata e che ancora necessita di interventi, quindi quasi 2 milioni di euro in 3 anni.
  • La ricostruzione privata quasi completata e la pubblica portata avanti con buoni risultati.
  • Una gara d’appalto per esternalizzare l’illuminazione pubblica che sarà efficientata con la sostituzione di quasi 3 mila apparati luminosi,
  • Riaperto la nuova scuola Frassoni che era in mano alla Procura in meno di due anni, e che necessitava di una grande sforzo di competenza,
  • Rimodulato la scuola elementare Castelfranchi con un investimento di 1 milione di euro,
  • Iniziati i lavori di consolidamento sulla scuola media di Massa Finalese per 260 mila euro per e renderla antisismica e, in quanto tale sicura per gli studenti.

Queste sono alcune, tra le attività condotte ma ve ne sono tante altre in corso.

Non lo chiamerei immobilismo come si vuole far credere….

Oltre al “dimettiti!” confido che la sinistra finalese, che ringrazio di questa ulteriore opportunità, possa in futuro fornire suggerimenti e proposte concrete per tutta la cittadinanza e che le loro critiche siano almeno qualche volta costruttive.

Condivido però, una cosa: Finale, dopo di loro meritava di più.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.