Massa Finalese e Finale Emilia…. Ancora senza sostituzione di due medici andati in pensione di recente. Ma la sanità di “eccellenza” del PD dov’è ⁉️⁉️⁉️⁉️

Sono mesi che l’AUSL di Modena promette di risolvere la carenza di medici di “base” a Massa Finalese ed a Finale Emilia, criticità derivante dalla meritata pensione raggiunta a fine ottobre dal dr. Serafini ed a fine maggio dal dr. Roccato.

Fratelli d’Italia ha sempre sollecitato la dirigenza AUSL locale e provinciale tramite i propri rappresentanti nel consiglio dell’UCMAN ed in Consiglio Comunale a Finale Emilia, tramite il Presidente della 4′ Commissione Giorgio Cavazzoli.

È stata di recente temuta anche una commissione sul tema sanità congiunta per tutti i nove comuni dell’Unione dell’Area Nord.

Ma il PD continua a mostrare il financo…. Rimane sempre e comunque il partito delle promesse…. E la millanta eccellenza della sanità “rossa” la vediamo bene a Finale e Massa. Senza dimenticare che l’Ospedale Santa Maria Nuova di Mirandola è destinato ad essere depotenziato a favore del nuovo nosocomio Super voluto dal Presidente della Regione Bonaccini e dal Sindaco di Carpi Bellelli.

Siamo alle solite…. Sanità eccellente…. Ma non si vede‼️

Giorgio Cavazzoli

Presidente del Consiglio UCMAN

Fratelli d’Italia Finale Emilia