LA SICUREZZA A FINALE EMILIA – MASSA FINALESE E FRAZIONI H24

Oggi leggiamo sui giornali la nota stampa di Massimo Magni, noto commerciante del centro di Finale Emilia. Lo stesso Magni esterna una preoccupazione più che comprensibile e condivisibile per le “reiterate” rapine ed i furti dell’ultimo periodo.

Per noi del “centrodestra” la SICUREZZA delle e dei cittadini è FONDAMENTALE!!!

La crisi pandemica ha determinato molte situazioni di difficoltà finanziaria per aziende e famiglie…. molte aziende e famiglie italiane non hanno più la certezza del LAVORO ed il blocco dei licenziamenti, in autunno, probabilmente, non sarà più confermato….. Quindi? Cosa fare a Finale Emilia, Massa Finalese e frazioni?

POPOSTE CHE FARO’ QUALORA DOVESSI ESSERE RI-ELETTO:

  1. Sulla scorta delle numerose segnalazioni pervenute dai cittadini, gli agenti della Polizia Locale, saranno impegnati a contrastare in modo più incisivo i furti e le rapine presidiando il territorio H24. Gli agenti saranno dotati di smartphone. Alcuni turni saranno anche coperti da volontari della protezione civile o “difensori civici”, anche loro dotati di smartphone fornito dall’Amministrazione Comuna. Ovviamente gli agenti ed in volontari se dovessero vedere qualche situazione “dubbia” contatteranno immediatamente la locale stazione dei CARABINIERI;
  2. Nuove Telecamere saranno posizionate nelle zone del centro e della periferia più a rischio
  3. Istituzione di una Commissione Consigliare specifica sulla SICUREZZA

Non sono promesse elettorali – se sarò eletto in consiglio mi batterò affiche quanto descritto nei 3 punti sopra sia realizzato già nel primo anno del nuovo consiglio comunale di FINALE EMILIA!

Giorgio Cavazzoli

Consigliere Comunale di Finale Emilia

Presidente del Consiglio dell’UCMAN