Nuovo decreto Covid, obbligo vaccinale e Green Pass: le sanzioni

Nuovo decreto Covid, dall’obbligo vaccinale al Super Green Pass passando per il Green Pass ordinario: le sanzioni per chi viola le regole.

Il nuovo decreto Covid approvato dal governo nella serata del 5 gennaio interviene su due direttrici fondamentali: campagna di vaccinazione e Green Pass. L’ala rigorista avrebbe optato per una stretta più significativa, ma alla fine il compromesso ha soddisfatto tutti. Per quanto riguarda la campagna di vaccinazione, il governo ha disposto l’obbligo vaccinale per gli over 50, mentre, per quanto riguarda il Green Pass, il governo ha esteso l’obbligo del Green Pass ordinario anche nelle attività commerciali, ad esempio. Andiamo a vedere quali sono le sanzioni per chi non rispetta le regole del nuovo decreto contro la diffusione del Covid.

Nuovo decreto Covid, le sanzioni: cosa rischia chi non si adegua all’obbligo vaccinale

Con il decreto approvato il 5 gennaio il governo ha disposto l’obbligo vaccinale per gli over 50. “Il testo introduce l’obbligo vaccinale per tutti coloro che hanno compiuto i 50 anni“, si legge nel comunicato pubblicato sul sito del governo. Viene inoltre disposto l’obbligo vaccinale anche per il personale universitario.

Gli over 50 che non rispettano l’obbligo vaccinale incorrono in una sanzione dal valore di 100 euro. Chi non si adegua all’obbligo vaccinale entro il 1 febbraio rischia la sanzione. Per i controlli potrebbero essere utilizzati i dati a disposizione dei medici di base, ad esempio.