L’unità del Centrodestra va preservata…. E curata da tutti 🇮🇹⬇️

Essere una coalizione è difficilissimo, trovare l’unità tra le varie componenti di una coalizione è altrettanto difficile, perché? Provo a riassumere in due punti i motivi:

1) L’unità non è uniformità, l’unità nasce dalla ricerca comune di uno o più obiettivi, se il solo collante tra le forze politiche di una coalizione è l’essere “CONTRO” qualcuno, non è possibile andare avanti.

2) Prima di tutto è necessario fissare degli obiettivi CONDIVISI in Economia, Ecologia, Politica internazionale, Scelte sulla “cosa” pubblica ecc …. Fissare obiettivi comuni significa anche avere unità d’intenti sulle TEMATICHE che muovono e determinano l’azione politica di una coalizione.

Fatte queste due premesse, oggi vedo poca anzi quasi nulla la concentrazione dei vari leader del così detto Centrodestra a fissare degli obiettivi comuni…. Si parla di Leadership da troppo tempo, quasi tutti eludono la discussione sui contenuti che UNISCONO, gl’incontri servono solo per stabilire chi saranno i candidati qui e là… Quasi fosse necessaria una spartizione di “posti” e non fosse necessario un chiarimento sui contenuti e gli obiettivi.

È arrivato forse il momento del confronto chiaro in un’assemblea programmatica di tutte le forze del Centrodestra nella quale fissare obiettivi e punti programmatici comuni. Fatto ciò chi ci sta resta chi non condivide può fare altre scelte.

Speriamo che ciò accada…. E presto ‼️

Ad maiora

Giorgio Cavazzoli