Non mi sono candidato…. Perché….⁉️

In questo periodo di grande “tribolazione” mia moglie ha fatto tre operazioni da Aprile ad oggi. L’ultima risale al 10 agosto ed è ancora ricoverata in ospedale. La mia militanza politica non è Mai stata messa “da parte” neanche per un attimo, ma questa campagna elettorale non sarei stato a disposizione realmente per sostenere il partito e la mia candidatura in maniera adeguata.

Spesso si PARLA di famiglia, valori, principi NON NEGOZIABILI, ma poi sono i fatti quelli che contano perché le parole le porta via il vento.

Sarò molto discreto nei confronti di chiunque ha altrettanto deciso di candidarsi e soprattutto sono molto contento per le amiche e gli amici che hanno potuto trovare una adeguata candidatura, questo vale per tutte quelle liste dove si sono candidate/i.

Speriamo che i cittadini vadano a votare e consentano ad una delle “squadre” in campo di vincere onde evitare il solito teatrino degli ultimi anni.

Ad maiora

Giorgio 👍