Articolo evidenziato

Simone Morelli assolto dalla accusa di “tentata” concussione perché IL FATTO NON SUSSISTE‼️

Simone Morelli era arrivato a processo per la nota vicenda dei “dehors dei bar” in particolare del locale gestito da colei che sarebbe poi diventata la sua compagna. Il pm aveva chiesto un anno e sei mesi di condanna, per i giudici il fatto non sussiste‼️ Conosco Simone e non ho MAI avuto dubbi‼️ Adesso vediamo come si metterà la questione per tutti coloro che hanno speculato sulla vicenda…. Simone sono contento. Il tuo amicoGiorgio Cavazzoli 👍🙋 Continua a leggere Simone Morelli assolto dalla accusa di “tentata” concussione perché IL FATTO NON SUSSISTE‼️

Articolo evidenziato

Arrestati in Francia alcuni terroristi italiani. Le due anime del Sessantotto e il ruolo decisivo dell’odio

Nel Sessantotto convivevamo due anime, come spiega il bel libro di Enzo Peserico, Gli anni del desiderio e del piombo. Sessantotto, terrorismo e Rivoluzione, Sugarco, Milano 2008. La prima è quella che scelse la strada del terrorismo, per anticipare quella Rivoluzione che tardava ad arrivare dopo che i partigiani avevano sepolto le armi e il PCI aveva accettato la strategia gramsciana di conquistare il potere politico attraverso l’«egemonia» culturale. Quest’anima ha fallito, non senza avere insanguinato l’Italia per un ventennio. In queste ore, improvvisamente, lo spettro del terrorismo si è materializzato quasi mezzo secolo dopo, in seguito alla decisione del governo … Continua a leggere Arrestati in Francia alcuni terroristi italiani. Le due anime del Sessantotto e il ruolo decisivo dell’odio

Articolo evidenziato

auguri marian!!!!!!!!!

Auguri di CUORE all’amico nonché collega di consiglio UCMAN e di partito Marian Lugli. Pochi hanno la fortuna di conoscere Marian da tempo ….. l’eterno “ragazzo” conduce e coordina l’area commerciale della prestigiosa “armeria” di famiglia nella frazione di Mortizzuolo di Mirandola . . . . è anche apprezzato agente di commercio per una prestigiosa “casa” di produzione di armi da anni. Ha sempre avuto la passione per il football – e da anni è arbitro abilitato e qualificato. da Molto tempo (ca. 13 anni) è consigliere comunale a Mirandola – alle ultime elezioni è stato il più votato della … Continua a leggere auguri marian!!!!!!!!!

Articolo evidenziato

RECOVERY PLAN – BOZZA. OGGI E DOMANI IL PREMIER DRAGHI LO PRESENTA ALLE CAMERE

Il Recovery Plan dell’Italia è pronto: cos’è e cosa prevede il piano di investimenti e riforme “epocale” per il rilancio del Paese? Il testo, per ora ancora in bozza ma con il via libera da Bruxelles, racchiude in 318 pagine il futuro della nazione. Nello specifico, il piano si inserisce nella cornice europea del pacchetto Next Generation EU, che mette a disposizione ben 750 miliardi di euro per la ripresa dei 27 Stati UE travolti dalla crisi della pandemia. Il Recovery Plan è stato al centro delle tensioni in maggioranza sabato 24 aprile, tanto che è stato necessario rinviare il CdM di quasi 12 ore. Il documento è più che mai strategico: … Continua a leggere RECOVERY PLAN – BOZZA. OGGI E DOMANI IL PREMIER DRAGHI LO PRESENTA ALLE CAMERE

Articolo evidenziato

Decreto del 21 aprile detto RIAPERTURE

CONSIGLIO DEI MINISTRI N. 14 COMUNICATO STAMPA 21/04/2021 PALAZZO CHIGI CONSIGLIO DEI MINISTRI – 21 APRILE 2021Il Consiglio dei ministri si è riunito mercoledì 21 aprile 2021, alle ore 18.15 a Palazzo Chigi, sotto la presidenza del Presidente Mario Draghi. Segretario, il Sottosegretario alla Presidenza Roberto Garofoli. DECRETO “RIAPERTURE”Misure urgenti per la graduale ripresa delle attività economiche e sociali nel rispetto delle esigenze di contenimento della diffusione dell’epidemia da COVID-19 (decreto-legge)Il Consiglio dei ministri, su proposta del Presidente Mario Draghi e del Ministro della salute Roberto Speranza, ha approvato un decreto-legge che introduce misure urgenti per la graduale ripresa delle … Continua a leggere Decreto del 21 aprile detto RIAPERTURE

Articolo evidenziato

Ddl Zan: legge discriminante camuffata da lotta alle discriminazion

‘L’esame del Disegno di legge Zan in Commissione Giustizia del Senato ha riacceso il coro monocorde dei sostenitori di tale Ddl con le solite accuse rivolte a chi ne sottolinea tutte le incongruenze. Credo che, di fronte a questo ennesimo tentativo di agire a livello di sistema per approvare una norma di fatto illiberale, occorra partire da una semplice analisi di quello che il Ddl prevede. Innanzitutto si chiede di integrare alcuni articoli del codice penale indicando la punibilità con la reclusione da sei mesi a 4 anni per chi istiga a commettere o commette atti di discriminazione per motivi … Continua a leggere Ddl Zan: legge discriminante camuffata da lotta alle discriminazion

Per me la “politica” è SERVIZIO. Sarò un Presidente del Consiglio rispettoso del regolamento, delle leggi ma soprattutto delle persone.

la POLITICA una palestra per servire i fratelli…. Nella vita pubblica la carità esclude l’egoismo del tenersi in disparte: fa a ciascuno un dovere di assistere lo Stato, la comunità; diviene carità di patria; e vede l’interesse nazionale non come categoria esterna, ma come un interesse comune, in cui sono inclusi i destini delle rispettive famiglie e persone. La politica così, da palestra di risse, diventa gara di servizi coi quali serviamo ai fratelli e a noi stessi. Ciascuno di noi nel rapporto coi fratelli evoca Cristo, anche in politica. E se attraverso la politica, è stato fatto anche tanto … Continua a leggere Per me la “politica” è SERVIZIO. Sarò un Presidente del Consiglio rispettoso del regolamento, delle leggi ma soprattutto delle persone.

Centrodestra avanti, con Fdi primi al Sud. Pd-M5S, decisivo il Nord

Nel panorama politico italiano i cambiamenti non finiscono mai. È cosa nota. Il nostro è un sistema politico che non ha ancora trovato un suo punto di equilibrio dopo il terremoto generato dall’arrivo sulla scena del M5s. Ma è anche vero che non mancano elementi di continuità. Uno di questi è la distribuzione delle preferenze politiche a livello territoriale. Lo conferma il sondaggio Winpoll-Il Sole 24 Ore dedicato proprio a questo tema. La dimensione del campione su cui si basa il sondaggio ci consente infatti di disaggregare le intenzioni di voto per grandi aree geografiche. Il risultato è che l’Italia … Continua a leggere Centrodestra avanti, con Fdi primi al Sud. Pd-M5S, decisivo il Nord

LO DICE DEMOPOLIS CHE IL CDX E’ LA META’ DEL PAESE . . . . ANDIAMO AL VOTO ENTRO L’ANNO E RIDIAMO DIGNITA’ AI RAMI DEL PARLAMENTO!

Risultati dei sondaggi Demopolis Barometro Politico di marzo dell’Istituto Demopolis Se si votasse oggi per le elezioni politiche, la Lega sarebbe primo partito con il 23%, seguita al 18% da Fratelli d’Italia. Alla pari con il PD, in lieve ripresa con la nuova segreteria dopo il disorientamento dell’elettorato a seguito delle dimissioni di Zingaretti. A circa un punto e mezzo il Movimento 5 Stelle al 16,3%, in crescita grazie ad un primo “effetto Conte”.È la fotografia del consenso scattata dall’Istituto Demopolis, diretto da Pietro Vento, a poco più di un mese dalla nascita del Governo Draghi. Forza Italia supererebbe l’8%, … Continua a leggere LO DICE DEMOPOLIS CHE IL CDX E’ LA META’ DEL PAESE . . . . ANDIAMO AL VOTO ENTRO L’ANNO E RIDIAMO DIGNITA’ AI RAMI DEL PARLAMENTO!