Il VIRUS CULTURALE dell’oggi è la cultura “Gender”🙋‼️

Perché ho messo Giorgia ed. Suo libro come immagine se parlo ed ATTACCO la cultura Gender ⁉️ Semplicemente perché Giorgia e FDI stanno facendo di tutto affinché il Dl Zan, che ne consentirebbe la malaugurata diffusione, non venga approvato. Ma proviamo a capire cosa s’intende per coltura GENDER: Gender: cosa vuol dire? In sostanza il termine sta ad indicare l’appartenenza di un individuo ad un sesso oppure ad un altro non tanto sulla base delle differenze di natura biologica, quanto su componenti di natura sociale, culturale e comportamentale. In sostanza parliamo del fatto che ogni individuo ha una propria identità di genere che può anche essere differente dal sesso. Con il termine “sesso”, … Continua a leggere Il VIRUS CULTURALE dell’oggi è la cultura “Gender”🙋‼️

Articolo evidenziato

auguri marian!!!!!!!!!

Auguri di CUORE all’amico nonché collega di consiglio UCMAN e di partito Marian Lugli. Pochi hanno la fortuna di conoscere Marian da tempo ….. l’eterno “ragazzo” conduce e coordina l’area commerciale della prestigiosa “armeria” di famiglia nella frazione di Mortizzuolo di Mirandola . . . . è anche apprezzato agente di commercio per una prestigiosa “casa” di produzione di armi da anni. Ha sempre avuto la passione per il football – e da anni è arbitro abilitato e qualificato. da Molto tempo (ca. 13 anni) è consigliere comunale a Mirandola – alle ultime elezioni è stato il più votato della … Continua a leggere auguri marian!!!!!!!!!

Articolo evidenziato

IL DDL ZAN NON E’ LA VIA GIUSTA CONTRO “L’ODIO” – E’ SOLO UNO STRUMENTO DI PROMOZIONE SURRETTIZIO DELLA CULTURA “GENDER”

Brutali realtà dalle molte facce e tuttora attualissime, l’omofobia, la transfobia e le altre intolleranze similari, con le discriminazioni e le violenze che ne conseguono. A loro carico le aggressioni verbali e fisiche da parte di singoli e di gruppi, non di rado imbevuti di lugubri ideologie. Ma anche più sotterranee, non meno drammatiche tensioni familiari. In queste settimane, si sono ripetuti episodi clamorosi dell’uno e dell’altro tipo. Comprensibilmente rinnovatosi un giustificato sdegno collettivo, si è altresì accentuata la pressione perché il Senato, senza indugio, vari definitivamente il progetto noto come ddl Zan, già approvato dalla Camera dei deputati, che … Continua a leggere IL DDL ZAN NON E’ LA VIA GIUSTA CONTRO “L’ODIO” – E’ SOLO UNO STRUMENTO DI PROMOZIONE SURRETTIZIO DELLA CULTURA “GENDER”

Articolo evidenziato

Ddl Zan: legge discriminante camuffata da lotta alle discriminazion

‘L’esame del Disegno di legge Zan in Commissione Giustizia del Senato ha riacceso il coro monocorde dei sostenitori di tale Ddl con le solite accuse rivolte a chi ne sottolinea tutte le incongruenze. Credo che, di fronte a questo ennesimo tentativo di agire a livello di sistema per approvare una norma di fatto illiberale, occorra partire da una semplice analisi di quello che il Ddl prevede. Innanzitutto si chiede di integrare alcuni articoli del codice penale indicando la punibilità con la reclusione da sei mesi a 4 anni per chi istiga a commettere o commette atti di discriminazione per motivi … Continua a leggere Ddl Zan: legge discriminante camuffata da lotta alle discriminazion

LA PASQUA CRISTIANA – IL SIGNIFICATO

PASQUA 2021. IL VOLANTONE DI CL Gli apostoli Giovanni e Pietro davanti al sepolcro vuoto, in un’opera del Seicento di Giovanni Francesco Romanelli, accompagnano, in formato pdf e video, le parole di don Giussani24.02.2021Gli uomini, giovani e non più giovani, hanno bisogno ultimamente di una cosa: la certezza della positività del loro tempo, della loro vita, la certezza del loro destino. «Cristo è risorto» è affermazione della positività del reale; è affermazione amorosa della realtà. Senza la Risurrezione di Cristo c’è una sola alternativa: il niente. Cristo si rende presente, in quanto Risorto, in ogni tempo, attraverso tutta la storia. … Continua a leggere LA PASQUA CRISTIANA – IL SIGNIFICATO

Per me la “politica” è SERVIZIO. Sarò un Presidente del Consiglio rispettoso del regolamento, delle leggi ma soprattutto delle persone.

la POLITICA una palestra per servire i fratelli…. Nella vita pubblica la carità esclude l’egoismo del tenersi in disparte: fa a ciascuno un dovere di assistere lo Stato, la comunità; diviene carità di patria; e vede l’interesse nazionale non come categoria esterna, ma come un interesse comune, in cui sono inclusi i destini delle rispettive famiglie e persone. La politica così, da palestra di risse, diventa gara di servizi coi quali serviamo ai fratelli e a noi stessi. Ciascuno di noi nel rapporto coi fratelli evoca Cristo, anche in politica. E se attraverso la politica, è stato fatto anche tanto … Continua a leggere Per me la “politica” è SERVIZIO. Sarò un Presidente del Consiglio rispettoso del regolamento, delle leggi ma soprattutto delle persone.